La scuola offre 3 Master in Counseling: per la crescita personale, organizzativa e in ambito sportivo.

MASTER IN COUNSELING SPORTIVO – PRIMA EDIZIONE AUTUNNO 2016

Per chi si occupa di sport a livello professionistico, dilettantistico e giovanile (atleti e allenatori, dirigenti sportivi e medici dello sport, counselor professionisti e in formazione, laureati in scienze motorie, psicologi, psicoterapeuti e psicologi dello sport) diventa sempre più importante acquisire strumenti concreti di lavoro centrati sullo sviluppo della performance sportiva, creazione dello spirito di squadra, gestione dello stress ed equilibrio psicofisico.

Il percorso approfondisce tutti i momenti centrali del processo sportivo attraverso modelli di intervento messi a punto in anni di esperienze sul campo con team sportivi di alto livello: dal mental training alla creazione della carta dei valori della squadra, dal sistema di valutazione delle competenze e delle prestazioni ai processi di feedback. È particolarmente indicato anche per chi, operando all’interno di realtà sportive a vari livelli, intenda acquisire strumenti avanzati per affrontare le sfide sportive in un’ottica di crescita della persona, di educazione allo sport e di sviluppo della peak performance.

Il percorso presenterà una didattica molto sperimentale ed esperienziale. I partecipanti impareranno a:

  • Usare strumenti di facilitazione per creare lo spirito di squadra e un buon livello di confronto e comunicazione con tutti gli attori coinvolti;
  • Utilizzare metodologie di sviluppo centrate sull’idea di crescita personale dell’atleta;
  • Integrare i modelli di valutazione delle competenze e di performance management come prassi di eccellenza in ambito sportivo.

Per una visione approfondita del percorso formativo, delle modalità di svolgimento delle lezioni e dei costi consultare la SCHEDA MASTER IN COUNSELING SPORTIVO.

MASTER IN COUNSELING PER LO SVILUPPO ORGANIZZATIVO

Attraverso una didattica fortemente esperienziale e un team di docenti attivo su progetti di Organization Development in grandi aziende nazionali e internazionali, gli allievi potranno acquisire un modello completo di applicazione del counseling aziendale per lo sviluppo organizzativo. Il percorso formativo si concentra sull’applicazione del Counseling di Processo all’interno delle organizzazioni e in generale del mondo del lavoro e si rivolge a tutte quelle figure interessate ad applicare modelli innovativi di counseling, formazione e consulenza.

All’interno del percorso verrà fornita una solida panoramica sui modelli teorici principali di riferimento sia nell’ambito della psicologia umanistica che dei modelli di empowerment e saranno utilizzati gli strumenti originali creati e utilizzati in numerose organizzazioni: dai Circoli di ascolto organizzativo, al Teatro d’impresa, dal modello di people management centrato sul Competence Model HDS (Human Development Set) all’applicazione di The Village, social game per lo sviluppo del talento e molti altri.

La frequenza integrale del percorso e il superamento dell’esame finale (congiuntamente a frequenza e superamento esami del Master in Counseling per lo sviluppo personale) sono indispensabili per ottenere il titolo di Process Counselor. L’ottenimento del titolo di Process Counselor consente di accedere all’esame nazionale S.I.Co. per l’iscrizione al registro dei Counselor italiani.

Per una visione approfondita del percorso formativo, delle modalità di svolgimento delle lezioni e dei costi è possibile consultare la SCHEDA MASTER.

MASTER IN COUNSELING PER LO SVILUPPO PERSONALE

Questo Master è parte di una formazione triennale rivolta non solo a chi vuole intraprendere la professione di counselor ma a tutte quelle persone che desiderano lavorare sullo sviluppo personale, alla ricerca del Sè profondo. L’obiettivo è quello di scoprire le proprie risorse interne e raggiungere una maggiore autoefficacia, per costruire un progetto di vita che riesca a far emergere i propri talenti e che consenta di comprendere e superare ostacoli interiori e convinzioni limitanti. Con un team di counselor di lunga esperienza si lavora sull’approccio centrato sulla persona e sul process work attraverso diversi modelli e tecniche tratte dalla psicologia umanistica e transpersonale. In particolare si dà grande importanza al self training per lo sviluppo delle risorse personali e al rapporto mente-corpo, si viene guidati nel percorso di integrazione sperimentando il processo del colloquio di counseling e utilizzando tecniche di lavoro interno (meditazione, visualizzazione), studiando l’analisi del carattere attraverso diversi modelli, tra cui The Village, il gioco per lo sviluppo del talento creato nell’ambito del Counseling di Processo. La frequenza integrale del percorso e il superamento dell’esame finale (congiuntamente a frequenza e superamento esami del Master in Counseling per lo sviluppo organizzativo) sono indispensabili per ottenere il titolo di Process Counselor. L’ottenimento del titolo di Process Counselor consente di accedere all’esame nazionale S.I.Co. per l’iscrizione al registro dei Counselor italiani. Per una visione approfondita del percorso formativo, delle modalità di svolgimento delle lezioni e dei costi è possibile consultare la SCHEDA MASTER IN SVILUPPO PERSONALE.

COLLOQUI DI COUNSELING

I colloqui di Counseling rappresentano uno degli strumenti più potenti della relazione d’aiuto, in cui l’accompagnamento offerto dal Counselor si concretizza nel suo facilitare l’autocomprensione e l’esplorazione della dimensione interiore della persona, aiutandola a trovare dentro di sé e ad esprimere le risorse necessarie a superare momenti particolarmente difficili del suo percorso personale o professionale.

Vuoi fissare un appuntamento con uno dei nostri professionisti dell’ascolto? Puoi farlo scrivendo una mail a segreteria@spcformazione.it